Torta al testo

Sinonimi TORTA SUL PANARO, CRESCIA SUL PANARO

Territorio interessato alla produzione Provincia di Perugia

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura Ingredienti: farina di grano tenero, acqua, sale, lievito chimico. Varianti: aggiunta agli ingredienti sopracitati di: olio di semi o d’oliva, parmigiano e/o pecorino, uova, bicarbonato.

Lavorazione Gli ingredienti vengono lavorati a mano fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo, il quale viene poi spianato con il rasagnolo di legno su piano di legno formando delle torte basse, rotonde e bucherellate con una forchetta. La cottura viene effettuata sul testo, o panaro, precedentemente riscaldato a contatto di fonti di calore. La torta va girata sul testo più volte fino a cottura.

Conservazione Il prodotto va conservato in luogo fresco e asciutto e consumato preferibilmente in giornata.

Materiali e attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione e il condizionamento ? Rasagnolo in legno; ? spianatoia in legno o piano di marmo; ? testo (panaro) di cemento e terra refrattaria (oppure anche con aggiunta di polvere di marmo e ghiaia) e/o con telaio di materiale metallico. Il testo ha uno spessore di circa 3 cm., è rotondo e viene scaldato a contatto di fonti di calore (camino, fiamma del gas, forno,); Fonti di calore per la cottura: fuochi a gas, forno, camino.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura ? Laboratorio di panificazione; ? negozio di vendita con bancone espositore.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni ? CORSI Guglielma, Un secolo di cucina umbra, Porziuncola, Assisi, 1966, I edizione; C) MENICHETTI P.L., MENICHETTI PANFILI L., Vecchia cucina eugubina, Ikuvium Ed., I edizione, 1976; D) CATANELLI Luigi, Usi e costumi nel Territorio Perugino agli inizi del ‘900, Edizioni dell’Arquata, 1987.

Storie e costume Cenni storici: “Spesso nelle nostre campagne la torta al testo, “sul panaro” a Gubbio, sostituiva il pane, era economicissima e facilmente preparabile. (…)”(1) (1) COPPINI Remo, Umbria a tavola – aneddoti, folclore, tradizioni, usanze e… ricette, Ed. Guerra, Perugia, 1983.
Referenze bibliografiche: E) COPPINI Remo, Umbria a tavola – aneddoti, folclore, tradizioni, usanze e… ricette, Ed. Guerra, Perugia, 1983; F) MENICHETTI P.L., MENICHETTI PANFILI L., Vecchia cucina eugubina, Truvium Ed., 1984, III edizione; ? CATANELLI Luigi, Usi e Costumi nel Territorio Perugino agli inizi del ‘900,Edizioni dell’Arquata, 1987.

Torta al testo ©
By Michela Simoncini via Flickr CC BY-ND 2.0
Prodotto PAT
Prodotti Agroalimentari Tradizionali
Fonte Umbria

Seguici su Facebook e scopri il meglio della tavola italiana

Altri prodotti in Pasta, pane e cereali

Sponsorizzati: