Ciccioli

Nome del prodotto, compreso sinonimi e termini dialettali Ciccioli (o cicciolata), grassei (o suprasè), ciccioli sbricioloni, grassei sbrisolon

Categoria Carni (e frattaglie) fresche e loro preparazione

Territorio interessato alla produzione La zona di produzione comprende l'intero territorio della provincia di Piacenza

Descrizione sintetica del prodotto I prodotto deriva da carne e grasso di suino nazionale, con aggiunta di sale, aromi e conservanti

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura La preparazione è effettuata tramite cottura, macinatura in tritacarne e successiva salagione, impastatura, e raffreddamento dell'impasto in forme e successiva riduzione in pezzi di varia grandezza.
Cottura
La cottura dell'impasto è effettuata in caldaia ad una temperatura di circa 120 ° per circa 4 ore. Successivamente, si procede ad effettuare la pressatura, per separare il prodotto dallo strutto, quindi si procede alla salatura.
Salagione
La salagione è effettuata con l'impiego di sale, aromi e conservante E 250. Successivamente, si procede alla macinatura e al mescolamento accurato dell'impasto.
Raffreddamento
Il raffreddamento, effettuato in forme, ha una durata che varia dalle 48 alle 72 ore ad una temperatura di 4-5° C. Dopo il raffreddamento, si procede alla riduzione in pezzi di diversa grandezza e quindi al confezionamento

Materiali e attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione, il condizionamento o l'imballaggio dei prodotti Per la lavorazione dei Grassei Piasintein piacentina, sono utilizzate attrezzature quali tritacarne, impastatrice, caldaia.
Il prodotto Grassei Piasintein può essere commercializzato sfusa o confezionato sotto vuoto o in atmosfera modificata, intero, in tranci od affettato. Sono utilizzati materiali secondo le norme igienico-sanitarie

Storia accertata La gastronomia piacentina è ricca di produzioni salumiere che da secoli allietano le tavole locali. I ciccioli piacentini sono citati dalla Prof. Carmen Artocchini nell'opera "il Folklore Piacentino" ed. 1971. I ciccioli accompagnavano le merende semplici nelle osterie di campagna e gran parte delle tradizioni locali richiama tale antica specialità.
Artocchini C., Il folKlore piacentino, U.T.E.P., Piacenza 1971, pag. 398
I ciccioli sbricioloni fanno parte della tradizione salumiera piacentina ede accompagna antipasti o sono impiegati nella preparazione della polenta ai ciccioli o della focaccia ai ciccioli.

Ciccioli ©
By Luca Sartoni via Flickr CC BY-ND 2.0
Prodotto PAT
Prodotti Agroalimentari Tradizionali
Fonte Regione Emilia Romagna

Seguici su Facebook e scopri il meglio della tavola italiana

Ciccioli - Valori Nutrizionali (Valori per 100g di parte edibile)

  • Parte edibile (%): 100
  • Energia (kcal): 523
  • Proteine (g): 40.8
  • Lipidi (g): 40
  • Colesterolo (g): 0
  • Carboidrati disponibili (g): 0
  • Zuccheri solubili (g): 0
  • Amido (g): 0
  • Acqua (g): 12
  • Alcol (g): 0
  • Fibra totale (g): 0
  • Tiamina (mg): 0.22
  • Riboflavina (mg): 0.19
  • Niacina (mg): 2
  • Vitamina A retinolo eq. (g): 0
  • Vitamina C (mg): 0
  • Vitamina E (g): 0
  • Sodio (g): 0
  • Potassio (g): 0
  • Ferro (mg): 1.4
  • Calcio (mg): 30
  • Fosforo (mg): 235
  • Magnesio (g): 0
  • Zinco (g): 0
  • Rame (g): 0
  • Selenio (g): 0
Proteine
Alcol
Carboidrati
Lipidi
Fonte Inran

Ricette con Ciccioli

Altri prodotti in Carni e salumi

Sponsorizzati: