Ciliegia Ravenna della Sabina

Categoria del prodotto Prodotti vegetali allo stato naturali o trasformati

Aree di rinvenimento del Prodotto Montelibretti (RM), Montorio Romano (RM), Moricone (RM), Nerola (RM), Palombara Sabina (RM)

Descrizione del prodotto La ciliegia Ravenna della Sabina deriva dalle cultivar locali Ravenna precoce e Ravenna tardiva Presenta forma rotonda calibro da 15 a 20 mm ed il colore della polpa è rosa tendente al vinoso. Il sapore è ottimo, dolce, persistente e la tessitura è grossolana.

Materiali utilizzati nella tradizione locale Attrezzature agricole e contenitori utilizzati per la raccolta della ciliegia.

Locali utilizzati nella tradizione locale Locali di stoccaggio del prodotto raccolto.

Elementi di tradizionalita' del processo produttivo Utilizzo dell'ecotipo locale Ravenna precoce e Ravenna tardiva. I territori interessati sono stati, da tempo immemorabile, vocati ed utilizzati per la coltivazione e la produzione della ciliegia Ravenna.

Storia tradizionale del Prodotto La coltivazione della ciliegia ecotipo Ravenna è presente sul territorio da oltre 100 anni, come testimoniano le piante secolari presenti sul territorio. L'uso del prodotto è fortemente radicato nella cultura locale avendo acquisito spazi nella cucina tradizionale della zona in particolare nella conservazione delle ciliegie sotto spirito o nella preparazione di marmellata, sciroppi, succhi e distillati. Tracce storiche della ciliegia ravenna della Sabina ci giungono da un articolo pubblicato sul Messaggero del 28 maggio 1933 (in allegato alla scheda) in cui si fa riferimento alla "1° Sagra delle Ciliege di Palombara Sabina" il 28 maggio 1933 e da due locandine della "Festa delle Cerase" svolta a Palombara Sabina nel 1936 e 1937.

Tipologia produzione Attiva

Periodo di produzione Il periodo di raccolta inizia nel mese di maggio fino all'inizio del mese di luglio.

Mercato di riferimento Da locale a regionale

Ciliegia Ravenna della Sabina ©
By Italiaonline Fonte: Thinkstock
Prodotto PAT
Prodotti Agroalimentari Tradizionali
Fonte ARSIAL Regione Lazio

Seguici su Facebook e scopri il meglio della tavola italiana

Altri prodotti in Frutta fresca e secca

Sponsorizzati: